Il Ciclismo in Italia – Informazioni Generali e Consigli

on . Posted in Uncategorised. Hits: 1238

Il ciclismo è uno sport molto popolare, a dispetto del fatto che 2/3 del paese è montuoso e le temperature in estate sono spesso troppo alte per gli amatori e più adatte ai ciclisti con più dedizione.

La corsa in bici ha molti seguaci, e in Italia vi è un record di produzione di corridori di classe mondiale. Il Giro d'Italia, la risposta italiana al Tour de France e una delle più prestigiose corse ciclistiche, prende il via ogni anno dal 1909, interrotto soltanto per le due Guerre Mondiali. La corsa si tiene nel mese di Maggio e attrae grandi folle lungo il suo percorso.

A livello locale, le squadre di ciclismo possono essere viste frequentemente correre e girare attraverso il paese, specialmente nei weekend, con le loro tute dai colori appariscenti e ignari delle pendenze e del sole cocente.

Ad ogni modo, è facilmente notabile che i gruppi sono quasi tutti esclusivamente maschili, nonostante il fatto che il ciclismo è popolare anche tra le donne e che vi sia anche un Giro D'Italia femminile, che segue un percorso a nord di oltre 1.200 km a Giugno e Luglio di ogni anno.

Per coloro con minori ambizioni, la più grande area di pianura in Italia è il delta del Po, a nord, che fornisce un percorso ideale per il ciclismo ed è nota per il suo scenario sorprendente. La maggior parte delle città e cittadine hanno negozi per ciclismo specializzati che vendono o affittano biciclette, oltre a fornire ricambi, assistenza e consigli sui percorsi e sulle squadre di ciclismo locali. Nelle regioni montuose, i ciclisti di montagna spesso usano una macchina per raggiungere la cima della montagna, dalla quale poi intraprendono una “tranquilla” corsa in discesa.

 

Il prezzo di una bicicletta base parta da circa 120€ e per le mountain bike da 250€, sebbene i prezzi siano molto più alti per i modelli da corsa, che possono raggiungere prezzi da 1.500€ o superiori (le migliori marche italiane includono Bianchi e Campagnolo).

Fatevi un giro e comparate i prezzi e i servizi offerti. Se cercate una bici standard, potrete provare anche i grandi supermercati e ipermercati, dove i prezzi sono generalmente più bassi che nei negozi specializzati. Le biciclette dovrebbero essere provviste di un sistema antifurto, come un cavo d'acciaio o una catena con lucchetto, poiché i ladri di bicicletta in Italia sono diffusi.

 

L'affitto di biciclette è disponibile in molte città d'Italia, così come in molti resort, sebbene non sia sempre ovvio dove andare (chiedete ai turisti locali o al punto informazioni).

I costi per l'affitto variano a seconda del modello: una bicicletta base può partire dai 15€ al giorno, mentre per le mountain bike 35€ o più al giorno.

 

Per ulteriori informazioni sul ciclismo contattate la Federazione Ciclistica Italiana (www.federciclismo.it).